Frillo Tv Frillo Tv Pubblicità
 
 
Frillo Tv Frillo TvIn Primo Piano
 
 
Frillo Tv Frillo Tv Proverbi
 
 
Frillo Tv Frillo Tv Proverbi Pasqua
 
Proverbi Pasqua: Tutti i proverbi, detti, modi di dire e mas

A Natale, mezzo pane; a Pasqua, mezzo vino.


Carnevale a casa d'altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.


Carnevale al sole, pasqua molle.


Carnovale a casa d'altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.


Chi fa il Ceppo al sole, fa la Pasqua al fuoco.


Chi vuol quaresima corta, faccia debiti da pagare a Pasqua. Compra il letto d'un gran debitore.


Chi vuole il malanno, abbia il mal'anno e la mala pasqua.


I Giudei in Pasqua, i Mori in nozze, i Cristiani in piatire, sanno impoverire.


Il carnevale al sole, la pasqua al foco.


Il prim'anno s'abbraccia, il secondo s'infascia, il terzo s'ha il mal'anno e la mala pasqua.


L'agnello buono anche dopo pasqua.


Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi.


Natale senza danari, carnevale senz'appetito, pasqua senza devozione.


Non si pu veder Pasqua, n dopo San Marco, n prima di San Benedetto.


Non bella la pasqua se non gocciola la frasca.


Pasqua di Befana, la rapa perde l'anima.


Pasqua in giove vendi la cappa e gettala a' buoi.


Pasqua tanto desiata, in un giorno passata.


Pasqua venga alta o venga bassa, la vien con la foglia o con la frasca.


Pasqua, voglia o non voglia non fu mai senza foglia (o foglia di gelso).


Quando San Giorgio (23 aprile), viene in Pasqua, per il mondo c' gran burrasca.


Se piove per la Pasqua, la susina s'imborzacchia.


Tal pensa salvarsi a pasqua, che preso a mezza quaresima.


Tra Pasqua e Pasqua non vigilia fatta.


Uta muta Cananea, pane, pesce, sanguea, uliva e Pasqua fiorita (le domeniche di quaresima).