Frillo Tv Frillo Tv Pubblicità
 
 
Frillo Tv Frillo TvIn Primo Piano
 
 
Frillo Tv Frillo Tv Barzellette
 
 
Frillo Tv Frillo Tv Barzellette Carabinieri
 
Divertentissime barzellette dedicate ai carabinieri

GIORNATA FATICOSA
Due carabinieri dopo un turno di servizio svolto in tandem. Il conducente:
- Che giornata! A forza di pedalare ho male alle gambe!
E l'altro:
- Io invece ho male alle mani, sai, tutto il tempo a frenare per non venirti addosso...

DAL DOTTORE
Carabiniere dal dottore: "Dottore, se mi tocco qui ho male (indicando il fegato). Pure se mi tocco qui ho male (indicando la milza). E anche se mi tocco qui (indicando il gomito).Ecc,ecc. Cosa puň essere?".Il dottore:"Mi sa che lei ha un dito fratturato!

PAROLE CROCIATE
Un carabiniere fa le parole crociate e chiede aiuto ad un collega:
"4 lettere: termine volgare dell'organo genitale femminile"
"Forse lo so: orizzontale o verticale?"
"Verticale"
"No, allora non lo so"

POTATURA
Maresciallo dei carabinieri ordina all'appuntato di potare la siepe del giardino.
Questi, potata la siepe, cerca di tagliare colla cesoia anche lo zampillo della
fontana.
Il maresciallo lo guarda dalla finestra e gli grida:
"Che fai, non vedi il cartello: "Acqua non potabile!"

POSTO DI BLOCCO
Posto di blocco dei carabinieri:
"Alt! Documenti"
"Digos"
E il carabiniere:
"Los documentos, por favor!"

SENZA RESPIRO
Un medico spiega sconvolto alla sua segretaria, con disteso a terra senza vita il corpo di un carabiniere:
- Gli ho detto di trattenere il respiro, poi č squillato il telefono e mi sono allontanato...

DENUNCIA DI FURTO D'AUTO
Un signore  si reca presso il locale comando dei Carabinieri per denunciare il furto dell'auto. L'appuntato che sta registrando la denuncia, di chiare origini siciliane, comincia con le domande di rito:
- Allora signore, che modello di macchina iera?
- Una Opel Meriva.
- Ed i'ccolore?
- Grigio topa metallizzato!
L'appuntato diligentemente prosegue, scrivendo attentamente con due dita:
- Numero di tagga? Quante potte? Tri o cinque potte?
Il signore, trattenendo un sogghigno, risponde:
- Cinque.
Alla fine l'appuntato chiede:
- Bellina?
Ed il signore:
- Eh si... l'era tanto bellina...